U.S. flag

An official website of the United States government

Dot gov

Official websites use .gov

A .gov website belongs to an official government organization in the United States.

Https

Secure .gov websites use HTTPS

A lock ( ) or https:// means you’ve safely connected to the .gov website. Share sensitive information only on official, secure websites..

Ho fatto domanda di assistenza. Quali sono i passi successivi?

Verifichi la Sua domanda

Verifica dell’identità

Invio della documentazione

Ispezione dell’abitazione

Se è assicurato, deve presentare immediatamente un richiesta di risarcimento alla Sua compagnia di assicurazione quando richiede l’assistenza della FEMA. Presentare un reclamo alla Sua compagnia di assicurazione il più presto possibile contribuisce ad evitare ritardi nei tempi di ricezione dell’assistenza FEMA. FEMA non può aiutare in caso di perdite già coperte dall’assicurazione. Se la Sua assicurazione non copre tutte le Sue perdite o subisce ritardi, Lei potrebbe avere diritto all’assistenza della FEMA per quanto riguarda le Sue esigenze non soddisfatte.

Potrebbe essere fissato per Lei un appuntamento per un’ispezione dell’abitazione. A seconda delle preferenze di comunicazione che Lei ha indicato al momento della richiesta, riceverà una lettera o un messaggio elettronico. La lettera Le spiegherà se ha diritto all’assistenza, quanta assistenza riceverà, come deve essere utilizzata tale assistenza e come fare ricorso contro la decisione della FEMA se Lei non è d’accordo con essa.

L’assistenza che Le sarà prestata sarà determinata rapportando le Sue perdite essenziali registrate e le Sue necessità più serie ai tipi di assistenza disponibili nell’ambito dei programmi e dei servizi della FEMA. L’assistenza della FEMA non è un’assicurazione e non risarcisce il sopravvivente da tutti i danni. L’assistenza federale dalla FEMA fornisce solo fondi per riparazioni essenziali per rendere un’abitazione sicura, igienica ed abitabile. Potrà anche essere deferito all’ente degli Stati Uniti che si occupa di piccole imprese (SBA, Small Business Administration) per prestiti a basso interesse per aiutarLa ulteriormente a riprendersi dalla calamità.

Revisione della Sua domanda su DisasterAssistance.gov

Potrà creare online un conto centro FEMA per l’assistenza in caso di calamità (DAC, Disaster Assistance Center) nel sito DisasterAssistance.gov. Le verrà indicato di creare un numero Le verrà indicato di creare un numero di identificazione personale (PIN, Personal Identification Number) univoco per l’accesso sicuro alle informazioni della Sua richiesta di assistenza in caso di calamità.

Nel Suo conto online, Lei potrà:

  • Rivedere le informazioni della Sua domanda di assistenza in caso di calamità
  • Fornire aggiornamenti riguardo alle Sue informazioni personali e alle Sue necessità
  • Visualizzare lettere e messaggi inviatigli dalla FEMA
  • Ottenere informazioni più dettagliate riguardo a documenti addizionali che la FEMA richiede per elaborare la Sua domanda di assistenza
  • Caricare documenti nel Suo file
  • Rivedere le informazioni che la FEMA ha ricevuto da Lei

Verifica dell’identità

Se la FEMA non è in grado di verificare la Sua identità durante il processo di presentazione della domanda, le sarà chiesto di presentare documenti giustificativi.

Documenti giustificativi per la verifica dell’identità

Documenti per la verifica della Sua identità

  • Documenti dalla Social Security Administration (previdenza sociale) o da altri enti federali, contenenti il Suo numero di previdenza sociale (SSN, Social Security Number) per completo o almeno le ultime quattro cifre dello stesso
  • Tessera della previdenza sociale (social security card) se inviata assieme a un documento d’identità federale o rilasciato da uno Stato
  • Busta paga del datore di lavoro contenente il Suo numero di previdenza sociale per completo, o le ultime quattro cifre dello stesso
  • Documenti d’identità rilasciato dalle forze armate
  • Licenza di matrimonio per confermare la prova del Suo cognome da nubile
  • Passaporto degli Stati Uniti d’America

Se ha presentato domanda di assistenza per conto di un cittadino USA minorenne per il Suo nucleo familiare, Lei dovrà inviare alla FEMA quanto segue:

Qualsiasi dei documenti elencati a sinistra, se sono a nome del minore, OPPURE

Il certificato di nascita del minore ASSIEME A una copia della tessera della previdenza sociale (social security card) del minore o documento dalla previdenza sociale (Social Security Administration) o da altri enti federali, contenenti il numero di previdenza sociale (SSN, Social Security Number) del minore per completo o almeno le ultime quattro cifre dello stesso

Invio della documentazione

Può visitare il sito DisasterAssistance.gov per inviare la documentazione e verificare online lo stato della Sua domanda.

Dato che un sistema esclusivamente online potrebbe da solo non essere sufficiente a soddisfare le esigenze dei sopravvissuti, la FEMA ha anche creato dei centri per la consegna della documentazione (Documentation Drop-off Centers) dove i sopravvissuti possono presentare domanda di assistenza, chiedere informazioni, far scansionare i documenti per inserirli nel file del proprio caso e ottenerne la restituzione sul luogo. I centri operano nel pieno rispetto dei protocolli per il COVID-19. Per ottenere servizio, le maschere o coperture del viso sono obbligatorie e i sopravvissuti devono rimanere nel proprio veicolo mentre uno specialista della FEMA risponde alle domande e gestisce i documenti.

Dove trovare un Centro di assistenza e la consegna dei documenti in caso di calamità

External Link Arrow

Video: I centri di consegna dei documenti aiutano un cittadino del Michigan sopravvissuto a una calamità

Guardi un video (in inglese) per vedere un esempio di uno dei nostri centri di consegna dei documenti, che sono stati istituiti per poter continuare, durante questa pandemia, a prestare servizi in sicurezza ai richiedenti che potrebbero non avere accesso a internet.

https://www.youtube.com/watch?v=Kzucjdujalk

Ispezione dell’abitazione

Dopo aver presentato la domanda alla FEMA, la Sua richiesta di assistenza viene esaminata per determinare se è necessaria un’ispezione per verificare i danni causati dalla calamità alla Sua abitazione e ai Suoi beni. Per proteggere la salute dei sopravvissuti e degli ispettori in un ambiente interessato dal COVID-19, la FEMA ha iniziato a condurre ispezioni a distanza.

Se all’atto dell’iscrizione Lei ha dichiarato di aver subito danni minimi e di poter vivere nella Sua abitazione, non verrà automaticamente programmata un’ispezione della Sua abitazione. Riceverà invece una lettera che Le spiegherà come chiamare la linea di assistenza della FEMA per richiedere un’ispezione nel caso in cui, successivamente alla presentazione della Sua domanda, trovasse gravi danni causati dalla calamità alla Sua abitazione.

Ispezioni a distanza

Per le ispezioni a distanza, gli ispettori della FEMA contattano i richiedenti per telefono, in modo che rispondano a domande riguardo al tipo e all’estensione dei danni subiti.

Le ispezioni a distanza sono un nuovo modo di valutare i danni; e il procedimento a distanza di fatto accelera la prestazione dell’assistenza ai sopravvissuti per il recupero dalla calamità.

Scarichi la scheda informativa sulle ispezioni a distanza (remote inspection fact sheet).

Graphic
Ho fatto domanda di assistenza. Quali sono i passi successivi?

Informazioni da raccogliere per la Sua ispezione

Al momento dell’ispezione deve avere a portata di mano le seguenti informazioni:

  • Documenti d’identità con foto
  • Comprovante del titolo di proprietà o di residenza dell’abitazione danneggiata
  • Documenti assicurativi per la Sua abitazione e/o per la Sua automobile
  • Elenco dei membri del nucleo familiare che vivevano nell’abitazione al momento della calamità
  • Tutti i danni causati dalla calamità sia all’immobile che ai beni personali

Gli ispettori della FEMA sono addestrati a riconoscere i danni causati da una calamità, ma non sono loro a decidere se Lei riceverà assistenza. Osservano e registrano i danni che possono risultare idonei nell’ambito del Programma per singoli individui e nuclei familiari (Individuals and Households Program), che differisce dalle valutazioni fatte da periti assicurativi o da altri programmi di assistenza in caso di calamità, come quelli offerti dall’ente USA che si occupa delle piccole imprese (Small Business Administration). La preghiamo di tenere presente che gli ispettori della FEMA non accederanno fisicamente ad alcune aree della Sua abitazione, come le intercapedini, le mansarde e i tetti.

Ultimo aggiornamento August 31, 2021