Presentate la domanda per ottenere l’assistenza disastri dalla FEMA prima del 6 dicembre

Release Date:
November 29, 2021

La scadenza per presentare la domanda per l’assistenza disastri federale è tra soli sette giorni, Gli abitanti di New York che hanno subito perdite o danni a causa dell’uragano Ida devono ricordare che la FEMA fornisce assistenza finanziaria agli individui e alle famiglie aventi diritto, che devono sostenere spese necessarie non coperte da assicurazione o sottoassicurate a causa del disastro. L’assistenza della FEMA non sostituisce l’assicurazione e non può risarcire tutte le perdite causate dal disastro.

  • Proprietari e inquilini possono presentare domanda per ottenere l’assistenza se vivono nelle contee di Bronx, Dutchess, Kings, Nassau, Queens, Richmond, Rockland, Suffolk e Westchester e hanno subito danni a causa della tempesta verificatasi tra il 1° e il 3 settembre scorsi.
  • La domanda per l’assistenza va presentata entro e non oltre lunedì 6 dicembre. La stessa scadenza vale per presentare domanda di prestito di emergenza all’U.S. Small Business Administration.
  • I proprietari di abitazioni che hanno subito danni non coperti da assicurazione hanno diritto a presentare la domanda per ottenere l’assistenza disastri, in modo da poter riparare o ricostruire la loro residenza principale.
  • I proprietari di unità condominiali e cooperative hanno diritto a presentare la domanda di assistenza per coprire le spese di riparazioni non strutturali all’interno delle loro unità. La FEMA non coprirà i danni ad aree comuni o ad altri elementi strutturali coperti dalla polizza assicurativa principale dell’edificio.
  • Incoraggiamo anche gli inquilini che hanno subito perdite causate dall’uragano Ida a presentare domanda per ottenere l’assistenza FEMA. Le perdite che possono essere prese in considerazione per l’assistenza includono i danni a proprietà personali, quali mobili ed elettrodomestici.
  • Gli abitanti di New York senza documentazione che sono genitori o tutori di un minore che vive nella stessa famiglia possono richiedere l’assistenza disastri per conto del minore, se quest’ultimo è un cittadino statunitense, un residente non cittadino o uno straniero qualificato. Il minore dovrà avere avuto meno di 18 anni al momento del disastro. Il minore sarà indicato come richiedente e il genitore o tutore come co-richiedente.
  • Gli inquilini di appartamenti seminterrati hanno diritto a presentare la domanda alla FEMA per l'assistenza in caso di disastro, indipendentemente dallo stato di zonizzazione dei loro appartamenti. Gli inquilini potranno avere diritto a fondi per riparare o sostituire proprietà personali quali mobili, tappeti ed elettrodomestici danneggiati dalla tempesta. Una sovvenzione della FEMA potrà aiutare a sostenere le spese per sostituire gli oggetti non coperti dall’assicurazione per gli inquilini.

Per presentare domanda per l’assistenza FEMA, visitate il sito DisasterAssistance.gov, usate l’app mobile FEMA oppure chiamate l’Helpline FEMA al numero 800-621-3362. Se usate servizi di inoltro comunicazioni (VRS), servizi telefonici con sottotitoli o altri, comunicate il numero telefonico del servizio alla FEMA. Gli operatori dell’Helpline sono disponibili dalle ore 7 alle 23 tutti i giorni. Premete 2 per lo spagnolo. Premete 3 per contattare un interprete che parla la vostra lingua.

La fonte principale di finanziamento generale per il recupero a lungo termine dai disastri non coperta dalle assicurazioni è l’Amministrazione statunitense per le Piccole Imprese (U.S. Small Business Administration). L’SBA offre assistenza disastri sotto forma di prestiti a tasso di interesse agevolato per proprietari, inquilini e aziende.

Se avete presentato domanda per l’assistenza disastri della FEMA e siete stati indirizzati all’SBA per richiedere un prestito di emergenza, non dovete necessariamente accettare il prestito, se questo viene approvato. Se non siete qualificati per ottenere un prestito, l’SBA vi reindirizzerà alla FEMA, che potrebbe aprire le porte all’assistenza in base al programma della FEMA Assistenza per altre necessità.

Le imprese, i proprietari e gli inquilini colpiti dall’uragano Ida possono presentare domande per ottenere prestiti di emergenza usando il sito web sicuro dell’SBA: disasterloanassistance.sba.gov/ela/s/. Per altre informazioni, i richiedenti possono inoltre chiamare il centro assistenza clienti dell’SBA al numero 800-659-2955 o inviare un’e-mail all’indirizzo DisasterCustomerService@sba.gov. I non udenti e le persone con problemi di udito possono chiamare il numero 800-877-8339

Per le informazioni ufficiali sugli sforzi di recupero nello Stato di New York, visitate la pagina fema.gov/disaster/4615. Seguite la FEMA su Twitter all’indirizzo twitter.com/femaregion2 e su Facebook alla pagina facebook.com/FEMA/.

Tags:
Ultimo aggiornamento December 3, 2021