Aggiornamento sulla ripresa in seguito all'uragano Ida e altre opportunità di finanziamento in caso di disastro

Release Date Release Number
22
Release Date:
Maggio 10, 2022

NEW YORK –  Otto mesi dopo i danni causati dall’uragano Ida ad abitazioni, aziende e infrastrutture nell’intero Stato di New York, la FEMA, l’U.S. Small Business Administration e il National Flood Insurance Program hanno approvato circa 800 milioni di dollari per aiutare gli abitanti dello Stato a riprendersi e ricostruire.

Oltre 41.000 abitazioni e uffici nelle contee di Bronx, Brooklyn (Contea di Kings), Queens, Staten Island (Contea di Richmond), Dutchess, Nassau, Orange, Rockland, Suffolk e Westchester sono stati approvati per ottenere l’assistenza disastri dalla FEMA in seguito alla dichiarazione di catastrofe del mese di settembre 2021.

Fino al 9 maggio, la FEMA ha approvato 219,2 milioni in USD per alloggi e altre necessità essenziali relative all’inondazione, in base al programma di Assistenza individuale. Questa cifra include 197,2 milioni di USD approvati per alloggi temporanei, assistenza inquilini, riparazioni e sostituzioni delle abitazioni per i sopravvissuti al disastro qualificati e 21,9 milioni in USD approvati per assistenza in caso di altre necessità, per aiutare i sopravvissuti qualificati a pagare spese mediche e dentistiche, assistenza per l’infanzia e altre spese necessarie relative al disastro.

L’SBA (Small Business Administration) ha approvato 4.046 prestiti a proprietari di abitazioni e imprese per un totale di oltre 213,3 milioni di USD per aiutare proprietari di abitazioni, inquilini e imprese a riparare i danni causati dai resti dell’uragano Ida. I prestiti di emergenza dell’SBA sono la fonte principale di finanziamento per il recupero dai disastri federali per i sopravvissuti. Il programma di assicurazioni contro le inondazioni della FEMA (National Flood Insurance Program) ha pagato oltre 138,9 milioni in USD agli assicurati dello Stato di New York e ha soddisfatto 2.779 richieste di risarcimento per danni causati dall’inondazione.

Mediante il programma di finanziamento per la mitigazione del rischio della FEMA o Hazard Mitigation Grant Program, amministrato dallo Stato di New York, sono ancora disponibili opportunità di finanziamento per progetti che sostengono la pianificazione della mitigazione dei rischi e le misure di mitigazione a lungo termine per migliorare la capacità di recupero dello Stato. Il periodo per presentare la domanda di partecipazione al programma HMGP dello Stato di New York rimane aperto a tutti i sub-candidati qualificati fino al 1°giugno. Le agenzie statali, i governi locali, tribali e territoriali possono richiedere un finanziamento. I proprietari di abitazioni e le imprese non possono presentare la domanda di partecipazione direttamente al programma; comunque, una comunità locale potrà presentare la domanda di finanziamento per conto loro.

Altre informazioni sono disponibili attraverso la Divisione dello Stato di New York del Dipartimento per la sicurezza interna e servizi di emergenza: https://www.dhses.ny.gov/dr-4615-hazard-mitigation-grant-program-funding

Per informazioni sul programma di finanziamento per la mitigazione del rischio della FEMA (Hazard Mitigation Grant Program), visitate la pagina: fema.gov/grants/mitigation/hazard-mitigation

Per informazioni ufficiali sugli sforzi per la ripresa nello Stato di New York, visitate la pagina fema.gov/disaster/4615. Seguite la FEMA su Twitter all’indirizzo twitter.com/femaregion2  e su Facebook alla pagina facebook.com/fema.

Tags:
Ultimo aggiornamento Maggio 11, 2022