Cosa aspettarsi quando si presenta la domanda alla FEMA

Release Date Release Number
006
Release Date:
September 15, 2021

Trenton, NJ - L’assistenza FEMA non sostituisce l’assicurazione, ma può aiutare a ripristinare le necessità essenziali per aiutare a riprendervi dopo il disastro. Questo include l’assistenza per riparazioni essenziali per le abitazioni, per trovare un alloggio temporaneo e le riparazioni o le sostituzioni di determinati oggetti domestici.

Riparazioni delle abitazioni

  • I sopravvissuti al disastro le cui abitazioni hanno subito danni causati dall’uragano Ida non assicurati o sottoassicurati, possono avere diritto agli aiuti della FEMA per riportare le loro case a condizioni vivibili.
  • L’assistenza federale della FEMA fornisce solo le necessità essenziali per vivere in una casa - inclusi un bagno, un tetto, servizi pubblici indispensabili, finestre e porte. Due esempi di oggetti non inclusi nell’assistenza possono includere armadietti non essenziali e saracinesche dei garage.
  • Per calcolare e verificare l’entità dei danni, è necessaria un’ispezione della casa.
  • Le case considerate vivibili soddisfano i criteri sottoelencati:
  • L’esterno è strutturalmente solido, inclusi porte, tetto e finestre.
  • Gli impianti elettrici, a gas, di riscaldamento, idraulici, le fognature e le fosse settiche funzionano correttamente.
  • Le aree interne sono strutturalmente solide, inclusi i soffitti e i pavimenti.
  • La casa è in grado di essere utilizzata per lo scopo previsto.

ESEMPI

  • Elettrodomestici La FEMA può aiutare a sostituire o riparare scaldabagni e caldaie danneggiati dal disastro. Oggetti non essenziali, come lavastoviglie e attrezzature per l’intrattenimento domestico non saranno presi in considerazione.
  • Danni ai soffitti e ai tetti - La FEMA può aiutare a riparare perdite dal soffitto provenienti dal tetto, causate dal disastro, che hanno danneggiato ii soffitti e i componenti elettrici, come lampadari e faretti. Le spese per eliminare macchie causate dalle perdite dal tetto non sono rimborsabili.
  • Pavimenti - La FEMA può aiutare a riparare sottopavimenti in parti occupate della casa danneggiati dal disastro.
  • Finestre - La FEMA può aiutare a riparare o sostituire finestre danneggiate, ma non le persiane o le tende.
  • I calcoli della FEMA per verificare le perdite variano, poiché le situazioni di ciascun richiedente sono diverse: quindi, le erogazioni di fondi ai sopravvissuti al disastro variano allo stesso modo.

Alloggi temporanei

I proprietari di abitazioni o gli inquilini possono ricevere aiuti finanziari temporanei per pagare un alloggio temporaneo, nel caso la loro abitazione sia invivibile a causa dell’uragano Ida e il sopravvissuto in questione non sia coperto dall’assicurazione relativa agli alloggi temporanei.

Altri tipi di aiuti

 

L’assistenza finanziaria è disponibile per le spese essenziali e le gravi necessità direttamente causate dal disastro. Queste spese includono:

  • spese per la cura dei bambini
  • spese mediche e dentistiche
  • spese funerarie e di sepoltura
  • danni a oggetti domestici essenziali, come
  • arredi per camere
  • elettrodomestici
  •  indumenti
  •  strumenti specializzati, indumenti protettivi e attrezzature necessarie per lavorare
  • materiali didattici necessari come computer, libri di testo e forniture scolastiche
  • danni a un veicolo indispensabile (il proprietario del veicolo deve avere un’assicurazione sulla responsabilità civile per essere considerato per l'assistenza alla riparazione/sostituzione)
  • spese di trasloco e deposito causate dal disastro
  • oggetti vari danneggiati dal disastro, come generatori, motoseghe e deumidificatori.
Tags:
Ultimo aggiornamento September 22, 2021