Federal Emergency Management Agency

LA PREPARAZIONE ALLE CALAMITÀ NATURALI COSTA POCO E CONSENTE DI RISPARMIARE MOLTO

Main Content
Release date: 
08/02/2013
Release Number: 
4086-200

LINCROFT, N.J. -- Ogni casa dovrebbe essere dotata di un allarme antincendio, così come di un kit di sopravvivenza per le emergenze pronto da portare via. Essere preparati non deve necessariamente costare una fortuna.

 "Sebbene le autorità federali, statali e locali siano pronte ad assistere la popolazione durante le emergenze e le calamità naturali, è importante essere preparati a prendersi cura di se stessi e dei membri della propria famiglia per le prime 72 ore - ovvero tre giorni - successive a una calamità naturale, come ad esempio un uragano, una forte tempesta invernale o una tempesta di ghiaccio", ha dichiarato Gracia Szczech, Funzionario FEMA per il coordinamento federale nel New Jersey. "Una grossa parte della preparazione alle calamità è rappresentata dalla conoscenza e la FEMA ha creato una guida completa per aiutare la gente a prepararsi".

Sul sito Web della FEMA per la preparazione alle calamità, www.ready.gov, è possibile trovare informazioni su come far sì che la propria famiglia possa essere preparata a una calamità naturale.

I prezzi dei kit per le emergenze disponibili sul mercato vanno da $ 75 a $ 300 e oltre, ma la maggior parte dei componenti di tali kit sono già presenti nelle case e devono solo essere riuniti e conservati in un unico posto.  

Un kit per la preparazione alle emergenze deve comprendere cibo e almeno 4 litri d'acqua (circa un gallone) per ciascun membro della famiglia (animali domestici compresi) al giorno da moltiplicare per tre, una radio a batterie o a manovella, una torcia elettrica, batterie di riserva, un kit di pronto soccorso, un apriscatole non elettrico, mappe del luogo e articoli per l'igiene personale, come ad esempio disinfettante per le mani, salviette umidificate, carta igienica, buste per l'immondizia e lacci di plastica.

Il kit deve contenere importanti documenti familiari, come testamenti o titoli di proprietà e documenti di identità, nonché tutti gli eventuali medicinali soggetti a prescrizione necessari per i membri della famiglia.

Altri articoli da considerare comprendono sacchi a pelo o coperte, carta assorbente, libri, puzzle e giochi per i bambini, cibo e farmaci per gli animali domestici.

È utile avere denaro contante nel caso in cui le banche dovessero essere chiuse e non ci sia corrente per prelevare al bancomat.

È importante ricordare che molte strutture di accoglienza non accetteranno gli animali ed è pertanto necessario assicurarsi di avere un piano in grado di proteggere tutti i membri della famiglia.

Le provviste di emergenza possono essere conservate in un contenitore di plastica facile da trasportare o all'interno di un borsone da palestra, di modo che sia possibile recuperarle agevolmente qualora un'emergenza dovesse costringere le persone a lasciare le proprie case.                                                      

Gli esperti concordano sul fatto che l'evacuazione durante una calamità naturale e a seguito di essa risulta particolarmente difficoltosa per i bambini e per gli anziani.

La mancanza degli ambienti familiari, della scuola, dei giocattoli preferiti e degli animali domestici contribuisce ad accrescere il senso di perdita. Aggiungere al kit qualcuno dei giocattoli o dei peluche preferiti dai bambini può risultare utile a questo scopo, ma i genitori devono fare attenzione agli eventuali cambiamenti comportamentali, che potrebbero essere indicatori di stress.

La missione di FEMA è quella di fornire supporto ai nostri cittadini e agli operatori di primo soccorso al fine di garantire che, in quanto nazione, siamo in grado di collaborare per forgiare, sostenere e migliorare la nostra capacità di prepararci e di rispondere ai rischi, di proteggerci e di risollevarci da essi, come pure quello di mitigarli.

È possibile seguire FEMA online agli indirizzi www.fema.gov/blog, www.twitter.com/fema, www.facebook.com/fema e www.youtube.com/fema. Si possono inoltre osservare le attività dell'amministratore Craig Fugate all'indirizzo www.twitter.com/craigatfema.

I link ai social media forniti vengono offerti esclusivamente come riferimento. FEMA non sostiene società, applicazioni o siti Web non governativi.

Last Updated: 
08/02/2013 - 16:06
State/Tribal Government or Region: 
Related Disaster: