Federal Emergency Management Agency

IL RUOLO DELL'UNITÀ DI TUTELA DEI BENI STORICI E AMBIENTALI DELLA FEMA DURANTE UNA CALAMITÀ NATURALE

Main Content
Release date: 
07/23/2013
Release Number: 
4086-192

TRENTON, N.J. -- Dal Liberty State Park, nella parte settentrionale del New Jersey, fino a Lucy the Elephant, sul litorale, lo stato possiede numerosi siti di interesse storico lungo la costa che sono stai esposti per molti anni ai capricci di Madre Natura. Alcuni, come Lucy, hanno più di 100 anni.

Questi importanti siti storici necessitano di protezione sia prima che dopo una calamità naturale, quando tutti i danni verificatisi devono essere riparati nella maniera più consona all'ambiente e al valore storico del sito stesso.

L'Environmental Planning and Historic Preservation Cadre (EHP, Programma per la tutela dei beni storici e la pianificazione ambientale) della FEMA gioca un ruolo essenziale nell'aiutare le municipalità e le agenzie a comprendere l'importanza della conformità alle normative relative all'ambiente e ai siti di interesse culturale, di modo che possano prendere decisioni informate sulla pianificazione nell'ambito dei lavori di riparazione o di ricostruzione di un sito storico danneggiato.  

L'EHP offre consulenze e assistenza tecnica al personale della FEMA, ai partner locali, statali e federali, come anche ai richiedenti che hanno il compito di preservare aspetti storici, culturali e naturali del nostro patrimonio nazionale. L'EHP aiuta quindi i richiedenti a comprendere quanto richiesto dalla legge e come sia possibile rispettare tali normative. 

L'obiettivo della FEMA è quello di garantire che, una volta che saranno resi disponibili i fondi per il ripristino dei siti di interesse storico, potranno essere identificate e rispettate tutte le leggi federali, ambientali e culturali applicabili.

Il programma EHP integra la protezione e il miglioramento delle risorse ambientali, storiche e culturali di uno stato all'interno della mission, dei programmi e delle attività della FEMA.

Le leggi e gli ordini esecutivi tipici sulla tutela dei beni storici e ambientali che possono risultare applicabili a un progetto di restauro di un sito storico comprendono l'Endangered Species Act, il Clean Air Act, il Clean Water Act, il National Historic Preservation Act nonché gli ordini esecutivi federali sulle piane alluvionali e le paludi come ad esempio l'Environmental Justice. Si ritengono inoltre inclusi gli uffici statali per la tutela dei beni storici.

Collaborando continuamente con le autorità locali e statali, la FEMA cerca, attraverso l'assegnazione di fondi, di aiutare gli stati a ristabilirsi dallo stato di calamità dichiarato dalla Presidenza degli Stati Uniti, mentre l'EHP ha il compito di far sì che tutti i richiedenti possano riconoscere le problematiche ambientali, evitando così ritardi nei progetti e rifiuti nella concessione dei permessi, e di preservare al contempo le risorse storiche e ambientali del New Jersey e minimizzare gli effetti su di esse.

La missione di FEMA è quella di fornire supporto ai nostri cittadini e agli operatori di primo soccorso al fine di garantire che, in quanto nazione, siamo in grado di collaborare per forgiare, sostenere e migliorare la nostra capacità di prepararci e di rispondere ai rischi, di proteggerci e di risollevarci da essi, come pure quello di mitigarli.

È possibile seguire FEMA online agli indirizzi www.fema.gov/blog, www.twitter.com/fema, www.facebook.com/fema e www.youtube.com/fema. Si possono inoltre osservare le attività dell'amministratore Craig Fugate all'indirizzo www.twitter.com/craigatfema.

I link ai social media forniti vengono offerti esclusivamente come riferimento. FEMA non sostiene società, applicazioni o siti Web non governativi.

Last Updated: 
07/25/2013 - 14:43
State/Tribal Government or Region: 
Related Disaster: