Federal Emergency Management Agency

USARE SAGGIAMENTE LE SOVVENZIONI PER CALAMITÀ

Main Content
Release date: 
03/14/2013
Release Number: 
NJ NR 126

TRENTON, N.J. ─ Gli agenti per il recupero da calamità invitano vivamente i beneficiari delle sovvenzioni a utilizzare saggiamente il denaro ricevuto. 

Dopo aver stanziato i fondi tramite deposito diretto o assegno, l’Agenzia Federale per la Gestione delle Emergenze (Federal Emergency Management Agency) ha inviato a ogni beneficiario una lettera con importanti informazioni inerenti alla sovvenzione in cui si descrive come possono essere spesi i soldi.

Le sovvenzioni per calamità devono essere utilizzate per le riparazioni, per l’alloggio provvisorio e per altre spese relative alla calamità che sono state approvate. I cittadini del New Jersey che hanno delle domande inerenti alle sovvenzioni possono chiamare la linea di assistenza della FEMA all’800-621-FEMA (3362).

I fondi per gli alloggi possono essere utilizzati per:

●          Riparazioni per ripristinare le condizioni sicure e funzionali della casa. Possono comprendere la riparazione di finestre, porte, sistemi di erogazione dell’acqua e sistemi di ventilazione oppure di altre parti strutturali della casa.

●          Sostituzione o ricostruzione di una casa danneggiata dalla calamità.

●          Rimborso delle spese di alloggio direttamente collegate alla calamità. Verranno richieste le ricevute di tali spese se la casa ha subito danni.

●          Assistenza per l’affitto. I richiedenti che devono rimanere in un alloggio provvisorio per un periodo superiore rispetto a quello coperto dall’assistenza iniziale possono richiedere un’ulteriore assistenza finché non possono rientrare nella loro casa o fino a quando non viene effettuato un altro accordo inerente all’alloggio permanente. I beneficiari della sovvenzione per calamità devono anche fornire le ricevute per poter ottenere ulteriore assistenza.

I beneficiari di assistenza per altri bisogno possono utilizzare il denaro per:

●          Proprietà personale, utensili speciali per l’impiego, casalinghi, attrezzature e riparazione o sostituzione di veicoli.

●          Spese mediche, dentali, funebri e di trasloco.

Ai beneficiari di sovvenzioni per calamità viene richiesto di firmare una dichiarazione in cui si certifica che tutti i fondi verranno utilizzati per far fronte alle spese per cui sono stati erogati.

I richiedenti devono aggiornare il loro indirizzo e numero di telefono chiamando l’800-621-FEMA (3362) o TTY 800-462-7585 dalle ore 7 alle ore 22 oppure possono effettuare le informazioni online su www.DisasterAssistance.gov. L’assistenza è disponibile in molte lingue. Coloro che usano il 711 o il servizio di video relay devono chiamare l’800-621-3362.

Se la FEMA non dispone delle informazioni di contatto corrette, i richiedenti potrebbero non ricevere lettere o telefonate importanti che riguardano la loro richiesta di assistenza o lo stato del pagamento.

Per legge le sovvenzioni FEMA, che sono composte dai dollari dei contribuenti, non possono moltiplicare i pagamenti ricevuti da altre fonti. Per esempio se un beneficiario di sovvenzione ottiene un accordo con l’assicurazione che copre le spese già pagate dalla FEMA, il denaro deve essere restituito alla FEMA.

La missione della FEMA è quella di fornire supporto a tutti i nostri cittadini e ai primi soccorritori per garantire che lavoriamo assieme, in quanto nazione, per costruire, sostenere e migliorare le nostre risorse per essere pronti a tutti i pericoli, saper proteggerci e rispondere a essi, saper riprenderci da essi e per saper mitigarli.

Seguite la FEMA online su www.fema.gov/blog, www.twitter.com/fema, www.facebook.com/fema, e www.youtube.com/fema. Seguite anche le attività del direttore Craig Fugate su www.twitter.com/craigatfema

I link dei social network sono solo dei riferimenti. La FEMA non appoggia alcun sito web, società o applicazione che non sia del governo.

 

 

Last Updated: 
03/15/2013 - 16:19
State/Tribal Government or Region: 
Related Disaster: 
Back to Top