Federal Emergency Management Agency

I sopravvissuti che continuano a necessitare alloggio devono rimanere in contatto con la FEMA

Main Content
Release date: 
12/27/2012
Release Number: 
NR-117

New York – L’Agenzia Federale per la Gestione delle Emergenze (Federal Emergency Management Agency) comprende che i sopravvissuti possano necessitare un’assistenza aggiuntiva per alloggio provvisorio mentre sono alla ricerca di un alloggio permanente.  

A tutti i richiedenti che hanno ricevuto assistenza per alloggio provvisorio dalla FEMA è stata inviata la lettera “Dichiarazione per l’ulteriore necessità di assistenza per affitto”.

Questo formulario viene inoltrato per posta 15 giorni dopo che i richiedenti hanno ricevuto la sovvenzione iniziale dell’assistenza per l’affitto dalla FEMA.

I richiedenti per ottenere il prima possibile assistenza aggiuntiva per alloggio provvisorio devono:

  • Compilare il formulario con le informazioni pertinenti e rispedirlo alla FEMA all’indirizzo stampato su di esso.
  • I richiedenti devono fornire informazioni inerenti alle spese precedenti e successive alla calamità naturale relative alla propria famiglia, come per esempio le paghe, in modo che sia possibile controllare il reddito,
  • Devono anche fornire una copia del loro contratto di locazione, il nome e il numero di telefono del locatore.
  • I richiedenti che non hanno il formulario devono chiamare il numero verde della linea di assistenza della FEMA 800-621-FEMA (3362).

La FEMA si aspetta che tutte le famiglie che ricevono assistenza per alloggio temporaneo, appena possano, facciano ritorno alle loro case danneggiate, non appena vengono riparate, oppure che affittino un alloggio a loro accessibile senza ricorrere all’assistenza per l’affitto della FEMA.

I sopravvissuti non devono esitare a contattare la linea di assistenza della FEMA 800-621-FEMA (3362) nel caso in cui abbiano dubbi o domande inerenti all’assistenza temporanea per affitto della FEMA.

Tuttavia la FEMA riconosce che le cose non sono facili per i sopravvissuti all’uragano Sandy e che alcune famiglie possano avere bisogno di un’assistenza aggiuntiva per alloggio temporaneo durante la fase di ripresa.

I sopravvissuti non devono esitare a contattare la linea di assistenza della FEMA 800-621-FEMA (3362) nel caso in cui abbiano dubbi o domande inerenti all’assistenza temporanea per affitto della FEMA.

Per lingue diverse dall’inglese e dallo spagnolo è possibile ottenere aiuto multilingue chiamando il numero verde di assistenza linguistica FEMA, ovvero l’866-333-1796. Le linee sono attive 24 ore al giorno, sette giorni su sette fino a prossimo avviso.  L’assistenza viene offerta nella maggior parte delle lingue per fornire aiuto con l’interpretazione, la registrazione e le domande inerenti all'assistenza per calamità.  Per maggiori informazioni inerenti l’uragano Sandy di New York consultare www.fema.gov/sandy-italiano.

Per maggiori informazioni inerenti all’assistenza per eventi estremi di New York, visiti www.fema.gov/SandyNY, http://twitter.com/FEMASandy, www.facebook.com/FEMASandy e www.fema.gov/blog.

Last Updated: 
12/28/2012 - 14:43
State/Tribal Government or Region: 
Back to Top