Federal Emergency Management Agency

Il Disaster Recovery Center di Manhattan apre sabato

Main Content
Release date: 
12/21/2012
Release Number: 
NR-111

NEW YORK – Lo Stato di New York e la Federal Emergency Management Agency apriranno sabato 22 dicembre, alle ore 8:00, un nuovo Disaster Recovery Center a Manhattan al fine di offrire assistenza individuale ai sopravvissuti dell'uragano Sandy. 

Il centro verrà collocato presso Southbridge Towers, Store No. 10, 66 Frankfort St., New York,

NY 10038. Esso potrà essere sfruttato non soltanto dai residenti di Manhattan, ma anche dai sopravvissuti che vivono in altri quartieri o contee e lavorano a Manhattan.

I normali orari di apertura del Disaster Recovery Center sono:

dalle 8:00 alle 18:00, dal lunedì al sabato

dalle 9:00 alle 15:00 la domenica (solo il 23 dic.)
 

Nei giorni festivi il centro effettuerà i seguenti orari:

dalle 8:00 alle 12:00 il giorno della Vigilia di Natale (24 dic.) e quello di San Silvestro (31 dic.)

Il centro rimarrà chiuso il giorno di Natale e a Capodanno.
 

I sopravvissuti possono visitare il centro di Manhattan per ottenere utili informazioni relative ai programmi della FEMA e richiedere un prestito per calamità a basso tasso di interesse messo a disposizione dalla Small Business Administration degli Stati Uniti. 

Sette settimane dopo il passaggio dell'uragano Sandy, sono ancora aperti più di 20 Disaster Recovery Center in tutto il territorio di New York. I centri hanno fornito assistenza a circa 105.000 sopravvissuti. 

Per trovare il centro di assistenza più vicino, sono disponibili le seguenti opzioni: è possibile inviare un SMS scrivendo DRC e un codice di avviamento postale al 43362 (4FEMA) per ricevere un messaggio contenente l'indirizzo. Inoltre, si può utilizzare il localizzatore di Disaster Recovery Center presente all'indirizzo www.FEMA.gov/disaster-recovery-centers.

È possibile individuare la sede di un DRC – e richiedere l'assistenza FEMA – mediante il sito Web www.DisasterAssistance.gov oppure utilizzando lo smartphone o il tablet all'indirizzo m.fema.gov o scaricando l'app della FEMA. I richiedenti possono inoltre telefonare al numero 800-621-3362 oppure il numero (TTY) 800-462-7585. Le persone che utilizzano il 711-Relay o il Video Relay Service (VRS) possono chiamare il numero 800-621-3362. I numeri verdi sono in funzione 24 ore al giorno e sette giorni alla settimana fino al nuovo avviso.

È possibile ottenere aiuto in lingue diverse dall'inglese e dallo spagnolo chiamando il numero verde della Linea per l'assistenza linguistica FEMA 866-333-1796. Le linee sono attive 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana fino al prossimo avviso. Viene fornita assistenza nella maggior parte delle lingue per favorire la comprensione, la registrazione e per rispondere alle domande riguardanti lo stato di calamità.

I sopravvissuti all'uragano Sandy residenti a New York hanno tempo fino al 28 gennaio 2013 per richiedere l'assistenza federale, che può comprendere denaro per il pagamento dell'affitto, le essenziali riparazioni della casa, le perdite di beni personali e altre importanti esigenze correlate alla calamità naturale non coperte dalle assicurazioni.

Per avere maggiori informazioni sul risanamento dello stato di New York, è possibile visitare i siti Web www.fema.gov/SandyNY, www.twitter.com/FEMASandy, www.facebook.com/FEMASandy e www.fema.gov/blog.

Last Updated: 
12/22/2012 - 16:37
State/Tribal Government or Region: 
Back to Top